• Created by:
    Paola Di Nunno
  • City & Country :
    Milano - Italy
  • School Name:
    Liceo artistico Umberto Boccioni - Milano
  • Book author:
    George Orwell
  • Book language:
    Italian
  • Book publisher:
    Mondadori
  • ISBN code:
    978-88-04-66792-6

Synopsis:

Nella “Fattoria Padronale” inglese del signor Jones gli animali subiscono quotidianamente crudeltà e sfruttamenti.

Troppo distratto dai suoi piaceri e dal suo ego il signor Jones non pensa mai al benessere dei maiali, delle galline e dei suoi cavalli o cani. Fu così che una notte essi decisero di riunirsi e di discutere sull’importanza dei loro diritti e della evidente supremazia dell’uomo. E’ questa una condizione giusta o accettabile? La nostra importanza è inferiore rispetto a quella dei pradroni? A queste domande risponde il Vecchio Maggiore, un anziano e saggio maiale che infonde in tutti gli animali un senso di necessità di ribellione, una ribellione assolutamente fondamentale per  guadagnarsi la propria libertà. “Animali d’Inghilterra” diventa l’inno di questo nuovo movimento rivoluzionario e le idee del Vecchio Maggiore continueranno a vivere anche dopo la sua morte. Pochi giorni dopo la rivoluzione ha inizio : gli animali raggiungono il proprio obbiettivo cacciando Jones e gli altri padroni dalla fattoria che cambierà nome in “Fattoria degli animali” dove al suo interno si formerà una nuova gerarchia con a capo i maiali. In un primo momento gli animali prosperano liberamente all’interno della loro nuova casa e risultano preparati anche al tentativo armato del signor Jones di riprendersi la fattoria con la forza. Ormai gli animali sono inarrestabili e i maiali ubriachi di potere e Napoleone è visto come il maiale che controlla e dirige tutto.

Questa inebriatezza di potere porta i maiali ad instaurare un regime totalitario, sebbene fossero loro a volere la rivoluzione si trasformano in quello che additavano come loro nemico e non solo nella mentalità ma persino nella postura. Lo stupore e inquietudine degli altri animali trova il suo climax nella visione dei maiali che ormai camminano in posizione eretta.