• Created by:
    Valentina La Rosa
  • City & Country :
    Milano - Italy
  • School Name:
    Liceo artistico Umberto Boccioni - Milano
  • Book author:
    Ann Morgan
  • Book language:
    Italian
  • Book publisher:
    Pickuwick
  • ISBN code:
    9788856657227

Synopsis:

Helen ed Ellie sono due gemelle apparentemente identiche, due gocce d’acqua, orfane di padre all’età di quattro anni, cresciute dalla madre in una casa nei pressi di Londra. Le due sorelle sono riconoscibili dalle loro pettinature: Helen ha la treccia mentre Ellie i codini, ma una differenza meno visibile sono i propri caratteri. Helen è la più sveglia, quella brava, che prende iniziativa e dá ordini, e che quando combina quei pochi guai, li addossa alla sorella. Ellie è l’ombra di Helen, la segue ovunque, viene comandata su ciò che deve fare e dire, è sbadata, timida e sempre sulle nuvole. 

In un pomeriggio d’estate Helen decide di fare un gioco: invertendo i ruoli, cambiando vestiti e pettinatura e modo di comportarsi tra di esse. Così Helen inizia ad insegnare come essere lei stessa ad Ellie, spiegandole come parlare e camminare. All’inizio Ellie ha difficoltà ad assomigliare alla sorella, ma ben presto Helen si stupisce di come Ellie è entrata nella parte, vedendo che i loro amici e soprattutto la madre non le riconoscono. La sera stessa il gioco avrebbe dovuto finire ma Ellie non lo permise, così che il gioco dura più del previsto, fino all’età di 45 anni.

 

La narrazione va avanti in capitoli alternati tra presente e passato dal punto di vista di Helen, nei quali si racconta la meravigliosa vita di H-Ellie, la quale lavora come conduttrice televisiva, è sposata, ha una figlia, ma finisce in coma a causa di un incidente stradale. Ellie(Helen) invece ha problemi di alcolismo, con un infanzia difficile, assumendo droghe, chiudendosi in casa con le sue voci che sentiva nella sua testa, soprannominandosi Smudge “macchia”. Il marito di Hellie cerca in tutti i modi ad invitarla ad andare a far visita alla sorella e Smudge dopo avergli raccontato il gioco infantile, va’ in ospedale per molti giorni fino a quando la gemella si sveglia, ma muore pochi istanti dopo, raccontando episodi trascorsi con il padre. Al funerale, la madre delle due gemelle, che si era ricostruita una vita con il compagno Akela, rompendo da ormai molto tempo i rapporti con l’unica figlia rimasta, confessa alla testarda Smudge che sapeva fin dall’inizio il gioco delle figlie ma non capendone l’atteggiamento di quest’ultima.